Ricordi di musica lontana

“Ricordi quand’eri giovane, brillavi come il sole
brilla pazzo diamante
ora c’è un’espressione nei tuoi occhi, come buchi neri nel cielo
brilla pazzo diamante
sei stato preso dal fuoco incrociato dell’infanzia e della celebrità
soffiato via da una brezza d’acciaio.
Vieni oggetto di risate lontane
vieni straniero, leggenda, martire e brilla!

Hai raggiunto il segreto troppo presto, volevi l’impossibile.
Brilla pazzo diamante.
Minacciato dalle ombre nella notte, ed esposto alla luce
brilla pazzo diamante
hai logorato il tuo benvenuto con precisione casuale,
hai cavalcato la brezza d’acciaio.
Vieni gaudente, visionario,
vieni pittore, pifferaio, prigioniero, e brilla!”

 

Pink Floyd, Shine on you crazy diamond

Album: Wish You Were Here (1975)

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

fiorenzo

Libero Professionista. Mi occupo da decenni di sicurezza sui luoghi di lavoro (D.lgs 81/08) e altro. Appassionato di montagna (ho insegnato alpinismo nelle scuole del CAI come Istruttore Sezionale, Regionale e Nazionale). Sono iscritto alla SAT (sez CAI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *